Raccolta differenziata dei rifiuti

La società Ecocamuna, che gestisce per conto della Comunità Montana di Valle Camonica il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, comunica che è necessario un intervento di ristrutturazione del servizio per consentire l'utilizzo dei nuovi motocompattatori ormai in uso nella maggioranza dei Comuni Valligiani.

Gli attuali cassonetti verranno sostituiti con altri di maggiori dimensioni, per contro, diminuirà il loro numero (da 54 a 31) e varierà la loro dislocazione con un intervento di concentrazione in luoghi agevolmente accessibili ai nuovi mezzi.
Contestualmente verrà attivato il servizio di raccolta differenziata multimateriale "a mano".

Il servizio consiste nella raccolta "a mano" casa per casa di vetro, plastica e lattine conferito dai cittadini in appositi sacchetti di colore azzurro.
Ecocamuna provvederà a fornire gratuitamente i sacchetti azzurri ai cittadini; al momento del ritiro del sacchetto azzurro pieno verrà lasciato un altro sacchetto vuoto.
Al momento dell'attivazione del servizio Ecocamuna provvederà alla rimozione delle campane azzurre adibite alla raccolta multimateriale.

ATTENZIONE
IL MATERIALE NON CONFORME A QUELLO INDICATO NON VERRÀ RACCOLTO

Con l'occasione si evidenzia altresì che per l'anno in corso è stata stimata una quantità di rifiuti raccolta superiore di circa 86.000 kg. (+22%) rispetto alla convenzione in corso, che si basava sulla media delle quantità raccolte negli scorsi anni.
Tale maggior quantità appare ingiustificata posto che la popolazione è sostanzialmente stabile.
Si ha motivo di ritenere che nei cassonetti vengano inseriti anche materiali particolarmente pesanti quali ferro, elettrodomestici in disuso ecc. .., prassi vietata dalla attuale normativa.
Gli operatori Ecocamuna ci segnalano altresì che nei cassonetti, non di rado, vengono rinvenuti pezzi di muro, lavandini, water e altro materiale di risulta evidentemente proveniente da interventi di ristrutturazione edilizia.
Si evidenzia che ogni kg. di rifiuto costa all'Amministrazione Comunale 400 Lire, costo che obbligatoriamente va recuperato a carico dei cittadini.

Per quanto sopra è doveroso un richiamo ad un maggior senso civico, ogni cittadino è tenuto a vigilare, ed è invitato a segnalare all'ufficio di Polizia Urbana ogni comportamento difforme alle regole, affinchè le azioni scriteriate di pochi non si ripercuotano negativamente sull'intera collettività.

Data iniziale di pubblicazione: 19/11/2019

Ultimo aggiornamento: 19/11/2019